immaginiamo il futuro
siamo europrogettisti

E con Progettazione Europea amiamo condividere ciò che realizziamo ogni giorno.

nella progettazione europea ci crediamo davvero

01

Cos’è QC: progettisti prima che formatori

Volevamo cambiare il mondo. Sostenere i sogni di persone come noi e trasformarli in idee concrete per migliorare la vita di tutti i giorni. Ecco perché siamo europrogettisti. 

Non ci stava bene vedere ragazzi e ragazze sgomitare per vedere riconosciuto il proprio talento. E quindi ci siamo fatti in quattro per formarli e coinvolgerli attraverso uno fra i più ampi network europei. E siamo diventati formatori.

Sentivamo di poter avere un impatto: così abbiamo voluto realizzare vera innovazione.

L’unione fa la (nostra) forza

La nostra Europa è un grande cuore pulsante che promuove l’inclusione sociale e lo sviluppo sostenibile. Al suo interno un solido network dove regna la condivisione. I nostri partner di alto profilo e noi di Progettazione Europea non vediamo l’ora di aprirti le porte della progettazione finanziata.

La nostra realtà collabora con enti da tutta l’Europa

Facciamo orgogliosamente parte di Quality Culture – l’azienda da cui nasciamo – e del suo universo di progetti di alta formazione in svariati settori. Insomma, l’educazione è da sempre il nostro pane quotidiano.

Carmelo Galeano Docente Europrogettazione

Carmelo
galeano

02

Consulente ed Europrogettista con più di 10 anni di esperienza e più di 5 milioni di euro in progetti finanziati. Carmelo è un “disegnatore” in grado di trasformare idee e sogni in progetti concreti. 

Appassionato di innovazione e crescita personale, nell’ambito di molti progetti, è stato Mentor e Career Coach, aiutando giovani a capire “cosa vogliono fare nella vita”. Li accompagna, con indicazioni concrete, a costruire passo passo un percorso di valorizzazione del proprio potenziale.

marina
pirazzi

03

Dopo la laurea in sociologia, Marina ha conseguito un Master’s degree sull’insegnamento all’Università di Liverpool. Ha trascorso tredici anni all’estero occupandosi di progettazione, informazione, educazione e comunicazione di progetti sanitari. 

Già docente di un corso in europrogettazione per la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, oggi si impegna nello sviluppare azioni di contrasto alle discriminazioni, specie in campo etno-razziale, nonché nel coltivare e promuovere le diversità. 

Fa questo attraverso l’insegnamento, sia sui temi legati alla discriminazione e alle pari opportunità, sia sulle metodologie di progettazione partecipata.

il futuro è tuo,
disegnalo

Con il nostro Master inizierai subito a scrivere
il tuo primo progetto!